Caso 212: "Cose da pazzi"

Caso 212:

Cena con delitto

Ci troviamo in un ospedale psichiatrico dove i 4 ospiti si credono: Cleopatra, Giulio Cesare, Marilyn Monroe ed Elvis Presley. Durante una normale giornata si ritrovano da soli con il loro medico curano morto. Sono davvero tutti pazzi? O è stato uno di loro ad uccidere il medico? Forse una persona entrata dall'esterno? Sarà difficile capire chi di loro dice la verità

I tavoli sono multipli (8-10 persone) e saranno composti secondo l'età media segnalata durante la prenotazione. 
Si consiglia di presentarsi almeno 15 minuti prima dell'inizio della cena.

SCONTI per gruppi di persone:
(Attualmente lo sconto non è applicato per le prenotazioni online, pertanto vi chiediamo di contattarci direttamente a info@castellobevilacqua.com o chiamando il numero 0442/93655)
Gruppo di almeno 10 persone sconto del 10% a persona; 
Gruppo di almeno 20 persone sconto del 15% a persona;
Gruppo superiore a 25 persone sconto del 15% a persona più una gratuità. 

VISITA GUIDATA GRATUITA: per chi desidera, dalle ore 20.00 alle ore 20.30, visita guidata del Castello Bevilacqua per conoscere la storia di questo splendido maniero.

MENU' CENA CON DELITTO VENERDI' 7 DICEMBRE 2018

Antipasto
Mantecato di cannellini alla pizzaiola leggermente piccanti con burrata

Primo piatto

Risotto con radicchio di Castelfranco e ristretto di melograno

Secondo piatto

Ossobuco di vitello disossato su letto di polentina al frutto della passione con verdura di campo e purè di patate

Dessert

Tiramisù natalizio del castello

Caffè
Acqua e Vino

Prezzo a persona € 49.00 
Bambini 7-9 anni €39,00 
Bambini 4-6 anni €20,00
Bambini 0-3 anni GRATUITI                  

Per maggiori info:
Whatsapp +393924571146 (no chiamate)


Dettaglio Evento

giorno07/12/2018
ora20:30
luogoCastello Bevilacqua
servizioVedi il menù
prezzo€ 49,00 Adulti
prezzo€ 39,00 Età compresa tra 7 e 9 anni
prezzo€ 20,00 Età compresa tra 4 e 6 anni
prezzo€ 00,00 Età compresa tra 0 e 3 anni

Le prenotazioni per l'evento sono chiuse!

Contattaci

Condividi: